Utente 247XXX
salve,sono una ragazza di 27 anni ex portatrice di lenti a contatto che ormai da inizio febbraio riscontra un problema all'occhio sinistro,prima diagnosi effettuata in pronto soccorso è stata cheratite profonda da lente a contatto ed un ulcera corneale,iniziata subito cura con xanternet gel e flarex.sono passata poi a visite settimanali dal mio attuale oculista ,hce oltre alla diagnosi precedente con un esame del fondo oculare ha riscontrato la presenza di un herpes,non visibile esternamente,no papule,nulla,solo rossore e gonfiore dell'occhio,sensazione di corpo estraneo,fotofobia,e iniziale leggero appannamento visivo.inizio terapie 9 febbraio con virgan gel,tobral coll exocin coll lacrime artificili perlubrificare occhio...inizialmebnte la terapia funzionava,dopo qualche settimana risultavo fluoronegativa alla presenza di herpes,quindi inizio trattamento con colliri cortisonoci,lotemax prima e etacortilen gel dopo per cercare di schiarire la cornea e assumendto zelitrex compresse e continuando con virgan e tobral per proteggere dal ritorno dell'herpes....purtroppo dopo poco smetto di rispondere alla terapia,l'occhio faceva male,ritornava il rossore,no dolore,ed aumento notevole dell'opacità all'occhio,il mio coulista mi diagnosticca un cherato uveite sempre di base herpetica,quindi riprendo la terapia per l'herpes aumentanto le dosi di antivirale e aumento il cortisone etacortilen gel fino a 3 somministrazioni giornaliere...purtroppo sembro non rispondere alla terapia,dopo un paio di settimane di tranquillità,dove l'occhio era bianco ,sgonfio e non dolorante adesso non sopporto più i farmaci specie in gel.l'occhio si fa ogni giorno più rosso e gonfio e nn capisco se è una fase della malattia o meno,se è un peggioramento....sono partita per vedere un altro oculista che ha confermato la diagnosi di cherato uveite,mi ha tolto tutti i farmaci in gel e l'antivirale dice che topicamente nn mi serve più però prendo due compresse di zelitrex al giorno...mi ha prescritto il visumidriatic con fenilefrina che è l'unico farmaco adesso che mi da sollievo dal forte dolre che provo,in più fluaton collirio,lacrime artificilai e aminoftal per 3 volte al giorno...io vorrei capire se la terapia è corretta più o meno,se avte qualche consiglio da darmi visto che l'occhio è sempre rosso molto rosso,e le palpebre sono gonfissime...l'unico sollievo lo da il visumidiatric che poso prendere solo due volte al giorno,ma passato l'effetto torna forte dolore rossore senzazione corpo estraneo,non riesco neanche a sbattere le palpebre senza provare dolore...ci sarebbe qualche farmaco da poter associare a qualli che già prendo ora(visumidriatic,fluaton,aminoftal e zelitrex che possano calmare il dolore e decongestionare l'occhio in mdo da sopportare il dolore? in quanto poi la terapia dovrebbe almeno dare qualche segno di miglioramneto per dolore e rossore...???ps ormai l'offuscametnto è molto elevato,causa uveite? aiutoooooo
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sarebbe interessante poterla visitare
dove e' in cura??
hanno fatto la ricerca dell' acantacea sulle lenti a contatto o sui liquidi delle soluzioni saline o conservanti??
[#2] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
io sono residente a catanzaro,e dopo aver girato 3 diversi oculisti sono rimasta stabile con il mio attuale in quanto per il primo mese e mezzo riscontravo miglioramenti dopo la diagnosi dell'herpes...il tutto ha cominciato a degenerare dopo aver avuto un peggioramento con sviluppo dell'uveite...cmq no,nn sono stati effettuati esami...l'unico esame che mi è stato richiesto è stato delle analisi del sangue per la ricerca degli anticorpi erpes igg igm...vari esami oculistici in cui ero risultata prima cheratite fluoro positiva e poi fuloronegativa...ultimo esame il 11 aprile ,dal mio oculista con annessa ecografia del fondo oculare,che si diceva essere il 14 aprile sono stata mandata a reggio emilia per un consulto da un collega ,che ha confermato diagnosi,e la prescritto la cura che svolgo attualmente...volevo sapere ,se è normale che dopo tanto tempo l'occhio abbia ancora problemi del tipo di rossore e gonfiore,e vorrei sapere se il leucoma corneale che si è formato può continuare a guarire con i farmaci o la soluxzione è solo chirurgica...
[#3] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
il quadro clinico non cambia,con questa nuova terapia che sto seguendo (visumidriatic fluaton zelitrez e aminoftal) da due giorni,non trovo beneficio...l'occhio in questi ultimi giorni risulta essere sempre rosso palpebra molto gonfia e dolorante,lacrimazione ,la mattina mi sveglio con secrezioni che appiccicano l'occhio,trasparenti (niente pus)...secondo voi è una sintomologia dell'uveite che ho in corso oppure è stato un errore interompere virgan e tobral e fare una copertura virale solo con zelitrex?forse è tornato l'herpes ad agire...non so... in ogni caso potrei riprendere ad assumerli insieme ai farmaci che sto attualmente prendendo?visumidriatic fluaton zelitrez e aminoftal o ci sono incompaatibilità? leggedo su internet sembrano i miei nuovi sintomi essere riconducibili ad una congiuntivite ,i farmaci che assumo possono essere utili?trovo temporaneo beneficio solo con visumidiatric,sarà per l'effetto decongestionante?invece il fluaton sembra gonfiare ulteriormente la palpebra...vi ringrazio in anticipo,sono disperata
[#4] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Scusi naturalmente volevo dire acantoameba...mi manda i suoi esami via fax
0240093281
[#5] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
domani appena possibile le invio i miei risultati,forse leggo troppo internet e mi faccio prendere dalla paura,ma stamattina al risveglio accusando il forte dolore alle palpebre ha cominciato a fare male anche intorno all'occhio,sull'arcata sopraccigliare...ho letto che possono essere sintomi di glaucoma e ...sono rimasta scioccata...dottore può essere il mio caso? un glaucoma? dopo ho assunto una bustina di antidolorifico e il dolore intorno all'occhio è passato...ma poi leggendo tutti i casi su internet,ho avuto timore ..ripeto,uno shock...ma se avessi un glaucoma il mio oculista non avebbe dovuto vederlo?faccio visite ogni settimana...ho fato anche un ecografia del fondo oculare...e di glaucoma nessuno ha parlato...spero mi possa tranquillizzare presto...