Utente 138XXX
Salve volevo porre un quesito, forse sembrerà banale, ho 48 anni altezza 1,78 appesantito, peso circa 97 kg, ho rincomciato a muovermi faccio delle lunghe camminate a passo svelto e un pò di corsetta, devo dire che fino a 7/8 anni addietro mi muovevo molto, aerobica , bici e corsa. Ieri ho fatto il solito giro di campo a passo svelto, poi ho incominciato a fare una corsetta leggera, non avevo stanchezza e curavo la respirazione, dopo una mezzoretta di corsetta alternata ad esercizi e camminate, sono andato a casa, doccia e tutto a posto, ed ho notato che avevo i battiti accellerati anche stando a riposo, mi sentivo questo battito veloce che mi ha un pò messo in anzia,misurato la pressione 110/85 ho anche una macchinetta per la glicemia che uso per mia madre e lo zucchero era ad 80. Premetto che nel luglio scorso ho effettuato elettocardiogramma ed ecocardiogramma color doppler, tutto a posto ( controlli che effettuo ogni due anni circa). E' normale avere battiti veloci dopo sforzo fisico in persone non allenate, ho contato i battiti circa 95, poi nella serata si sono normalizzati che cosa è.???
Ringrazio anticipatamente utente 138945.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
un isolato episodio di palpitazioni per giunta dopo uno sforzo fisico, ha davvero poco significato clinico. Potrebbe esser semplicemente dovuto al mancato allenamento come da lei prospettato.
Stia sereno, saluti.
[#2] dopo  
Utente 138XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio dottore, questo episodio mi aveva portato un pò di preoccupazione, cordialissimi saluti.