Utente 224XXX
Mia madre, 73enne, paziente con protesi valvolare aortica meccanica dal 2002, in cura con ALMARYTM, LOSAZID, EUTIROX E COUMADIN, presenta, nelle analisi delle urine, una leggera ematuria microscopica. L'esame citologico delle urine, su tre campioni citologici in liquido fissativo, ha avuto l'esito di seguito riportato.
MICROSCOPIA: CELLULE DI SFALDAMENTO CON ALTERAZIONI DI VEROSIMILE NATURA REATTIVO RIPARATIVA, SUL FONDO GRANULOCITI NEUTROFILI E BATTERI.
Chiederei, gentilmente, di comprendere la natura di queste cellule e la presenza di globuli bianchi e batteri. E' un'analisi esaustiva ovvero è necessario un approfondimento?
Nel ringraziarvi per la dedizione che mostrate nella vostra professione/missione, porgo distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' sufficiente farlo vedere al suo curante per un eventuale approfondimento (cistite?) ma per il resto è assolutamente tranquillizzante.