Utente 117XXX
Gentile Dottore,
soffro di onicomicosi da ormai piu' di 6 anni.
Sono stata da diversi dermatologi e fatto diverse cure (antimicotici e soluzione ungueale Locetar) della durata di diversi mesi (minimo 3) ma senza notare nessun miglioramento.
L'onicomicosi e' comparsa all'inizio sugli alluci e, col passare del tempo, i funghi si sono diffusi anche alle altre unghie del piede (sono state intaccate 4/5 unghie).
Ho letto dell'uso del Laser a luce pulsata per il trattamento dell'onicomicosi ma non ho trovato info relative ai risultati di questo processo.
Ha veramente risultati positivi?
Dopo cosi' tanti anni sono veramente stanca di coprire le mie unghie in estate con uno smalto!
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
potrebbe essere utile nel suo caso l'esecuzione di un esame colturale per dermatofiti al fine di confermare la diagnosi di micosi ungueale ed identificare il ceppo micotico alla base del processo patologico. Se è confermata la diagnosi di onicomicosi dovrà sottoporsi ad un trattamento con antimicotici per via sistemica, almeno per 3 mesi. I prodotti ad uso solo locale fanno poco da soli, sono invece ottimi come accompagnamento alla terapia per via orale. Dopo i tre mesi di trattamento sistemico dovrà attendere ancora almeno altri 3, 6 mesi prima di vedere i risultati della terapia.
Insista con lo specialista in dermatologia: è l'unico che la può aiutare.
Cordiali saluti