Utente 228XXX
Dopo la mia operazione alla prostata ho utilizzato ,con esiti un po' alternanti ma alla fine soddisfacenti ) Caverjet fino a 20 mc.Da un po' di tempo non riesco più ad ottenere una erezione sufficiente.Posso aumentare la dose?e nel caso dovrei fare 2 iniezioni o potrei miscelare in una stessa soluzione le 2 quantità (p.es. una da 20 e una da 5 o da 10)?Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
aumentare quel dosaggio non serve. In questa situazione si può pensare ad autoniezione sempre con un cocktali di farmaci (cosiddetto trimix) oppure ad impianto protesico. Il trimix è caduto in disuso: complesso da preparare, da conservare e con fenomeni di priapismo a favore dell' impianto protesico sempre più collaudato. Ne parli col collega che la segue.
[#2] dopo  
Utente 228XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dottore del suo parere
.Ho 75 anni e non mi sento di affrontare la protesi.Farò magari un tentativo col trimix.Ne parlerò col medico che mi ha seguito.
Un cordiale saluto
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Faccia sapere se vuole.
[#4] dopo  
Utente 228XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno dottore,
in merito al mio problema, che non ho risolto, mi è stato suggerito di provare col "vacuum".Pensa potrebbe essere utile e ha qualche inconveniente? (a parte la laboriosità della preparazione...!)
Grazie e cordiali saluti.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Utilizzi pure, non da gran ridità ma meglio che niente.
[#6] dopo  
Utente 228XXX

Iscritto dal 2011
Grazie,le farò sapere