Utente 121XXX
Buonasera,
dopo una nuotata, durante il tragitto a piedi verso casa, ho avuto un fortissimo dolore alla testa. Inizialmente ho pensato fosse colpa del vento e dei capelli bagnati (cosa ancora molto probabile) ma il mio medico di base mi ha provato la pressione ed essendo molto alta (185-95) mi ha chiesto di controllarla ogni 2 giorni.
L'ho fatto (a casa ho l'apparecchio) ed è risultata alta (150-90 di media, circa).

Sono stato dal cardiologo che mi ha fatto un elettrocardiogramma. E' risultato tutto nella norma tranne una 'tachicardia sinusale'. Mi ha prescritto un ecocardiogramma, un test per la tiroide e, a priori dai risultati, mi ha detto di prendere Congescor 1.25mg una volta al giorno (perché il battito cardiaco, durante l'elettrocardiogramma, era di 140bpm). Senza darmi però una data di 'fine cura'.

Ho fatto subito l'ecocardiogramma che è risultato tutto regolare, anche la dottoressa ha detto che non c'è nessun sintomo della pressione alta e mi ha pertanto un po' sconsigliato di prendere il Congescor dato che con moltissima probabilità è un problema emotivo.
Anche il risultato della tiroide è negativo (TSH: 1.65, FT4: 1.2).

L'episodio del fortissimo mal di testa non mi è più capitato ma ogni tanto mi vengono dei mini-attacchi di panico.. inizio a spaventarmi tantissimo e mi gira un po' la testa e mi si 'fermano' le articolazioni. Come se non riuscissi più a muovere o come se stessi per svenire da un momento all'altro. Anche ieri, praticamente quasi mentre nuotavo, continuavo a pensare di 'stare male' e infatti all'uscito mi sembrava come di svenire da un secondo all'altro (cosa che invece non mi è mai successa, per altro).

Sbaglio a non prendere ancora il Congescor?
Può servire anche se la causa non è cardiaca ma con molta probabilità emotiva? Il Congescor può aiutarmi a controllare meglio le emozioni e rallentare il battito cardiaco che sembra impazzire senza una vera e propria motivazione?
Esistono medicine alternative che posso provare a tentare prima di iniziare questa cura 'a vita' con il Congescor?

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I beta bloccanti in genere, in questo caso il Congescor, che tra l'altro le e' stato prescritto a dose...pediatica, funzion perfettamente nei pazienti ansiosi come lei e non hanno controindicazioni di sorta, a quei dosaggi che lei indica.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org