Utente 242XXX
Salve, io sono un ragazzo di 19 anni che ha questo varicocele da sempre ( tenuto sotto controllo e mai dato fastidio), però in questi ultimi 2 mesi ha iniziato a darmi un leggero fastidio; Io faccio atletica a livello agonistico e, come ribadisco, ultimamente ha iniziato a darmi fastidio dopo la corsa e dopo eventuali pesi/addominali... questi ho smesso subito di farli ... però riguardo le gare e allenamenti sulla velocità e altre cose, mettendo gli slip per reggere i testicoli, ogni tanto mi recano fastidio leggero!! Oggi sono andato a fare un ecodoppler ai funicoli spermatici e un'esame seminale per vedere che cosa fosse; rigaurdo l'esame seminale mi daranno risposta tra 15-20 gg lavorativi, invece riguardo l'ecodoppler è risultato questo: "Testicoli ed epidimi di normale volume ed ecostruttura per lo stadio puberale. A desta non segni ecografici ed ecocolordoppler di varicocele. In particolare normale velocità di flusso venoso basale con stop del flusso in valsava. A sx velocità di flusso basale aumentata con presenza di evidente reflusso in valsava( II stadio di reflusso)". Mi hanno suggerito di operarmi al varicocele sx per "correzione del varicocele per via flebografica con scleropatia"!! Ho chiesto se potevo riprendere atletica e mi hanno detto di sì, mettendo sempre gli slip per reggere ed eliminando determinati esercizi fisici ... A questo punto mi dicono ancora che, il varicocele è da operare, ma il dolore al testicolo è dovuto a una "rotazione/strozzamento" del testicolo; sinceramente non so cosa pensare e cosa fare sopratutto, perchè sinceramente preferisco continuare atletica ora come ora tranquillamente come mi hanno detto, però vorrei anche levarmi questo "fastidioso" varicocele che un domani potrà portare determinati problemi( figli )... A questo punto le mie domande sono: 1) Posso veramente continuare a gareggiare senza farmi problemi o altro? 2) Per forza mi devo operare? 3)Rischio qualcosa (riguardo il testicolo non il varicocele) se continuo atletica ?? Grazie mille arrivederci,cordialità!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
secondo letteratura un varicocele di II grado ecodoppler è meglio non operarlo, e difficilmente è fonte di dolore, anzi quasi mai. Da vedere se la stadiazione del suo varicocele è stata fatta da sdraiato o da in piedi. La stadiazione da sdraiato non serve, quella in piedi sì.
Detto questo Personalmente vedo un post i confusione nel suo post: strozzamento? torsione? dolore da varicocele? Non è che magari c' è stato un deficit di trasmissione di notizie?
Le consiglio di aspettare esame seminale e poi di parlare col collega andrologo che la segue.
[#2] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
No, come le ho detto quì sopra è perfettamente uguale a quello che mi è stato detto/scritto su vari controlli... Riguardo l'ecodoppler è stato svolto in piedi... A me non da dolore ma un leggero fastidio neanche forte...Riguardo l'esame seminale mi hanno detto di aspettare i risultati così si decide se operare questo "varicocele di II" che magari un domani potrà creare sterilità; riguardo l'altetica mi hanno detto quei termini (strozzamento,torsione del testicolo) e ho chiesto l perchè.... e mi hanno risposto che magari mentre corro o dopo aver finito allenamento, il testicolo subisca questa "torsione" e si giri su se stesso provocando dolore ... ed è li che dovrei intervenire ritornando al pronto soccorso!! Quindi ribadisco, il concetto di atletica è riferito alla "torsione" del testicolo; invece l'altro concetto, ovvero quello riguardante i figli e l'esame seminale sono riguardanti il varicocele II . Grazie mille , cordialità!!
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Personalmente aspetterei il seminale prima di parlare di chirurgia, con le riserve fatte al varicocele di >II grado. Quanto alla torsio e via discorrendo non so dire, di qua non posso giudicare.