Utente 574XXX
Avete gia’letto il mio caso e mi e’stato risposto che non si e’ capito cosa volessi,avrei bisogno che qualcuno mi spiegasse in parole semplici il risultato di questa TAC.Vi riporto qui di seguito il referto della TAC di mio padre operato ad Agosto 2007 di Timoma,ha fatto un ciclo di radioterapia e dopo sei mesi dall’intervento abbiamo fatto una TAC di controllo.Mio padre ha 59 anni e accusa ancora dei dolori anche se non molto forti nella parte destra del torace.Il referto dice cosi’In corrispondenza del mediastino antero-superiore prevascolare,sede dell’intervento chirurgico ,e’presente raccolta fluida del diametro di 2x3cm circa con alcune bolle gassose contestuali (raccolta ascessuale?);si associano strie dense del tessuto adiposo contiguo.Polmone destro e sinistro:presenza di alcune bolle enfisematose apicali a destra.Strie di addensamento parenchimale paramedistiniche del segmento anteriore del lobo superiore da ambo i lati riferibili a postumi di RT.Regolari le restanti strutture mediastiniche.Se effettivamente fosse un ascesso si potrebbe riassorbire da solo o sono necessari dei farmaci? Grazie in anticipo per l’attenzione

[#1] dopo  
Dr. Gian Luca Natali
24% attività
0% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
un ascesso mediastinico da sempre segni clinici della propria presenza come febbre, leucocitosi (innalzamento dei globuli bianchi all'emocromo) , VES e PCR elevate.
Una visita specialistica presso il centro dove è stato operato dovrebbe risolvere tutti i suoi dubbi.

Cordiali saluti
Dr. G.L. Natali