Utente 248XXX
Gentile Dottore, ho 32 anni e vorrei avere un suo parere sull'ASTENOSPERMIA PER MOTILITA' PROGRESSIVA che è emersa dallo spermiogramma (1° della mia vita!).

Premetto che i giorni di astinenza sono stati n°7.

VOLUME: 4,5 mL
COLORE: avorio-opalescente
COAGULO: assente
LIQUEFAZIONE: completa
PH: 7,8

SPERMATOZOI (Makler): 46 milioni/mL
SPERMATOZOI TOTALI: 207
EMAZIE: assenti
LEUCOCITI: <1 milioni/mL
CELLULE ROTONDE: 0,8 milioni/mL
CELLULE EPITELIALI: assenti
AGGLUTINATI: presenti
TRICHOMONAS: assenti

MOTILITA' DOPO 2h: 56%
PROGRESSIVA RETTILINEA: 6%
PROGRESSIVA LENTA: 13%
NON PROGRESSIVA: 37%

FORME NORMALI: 10%
FORME ABNORMI: 90%
ANOMALIA TESTA: 76%
ANOMALIA INTERMEDIO: 12%
ANOMALIA CODA: 2%

Il problema della motilità può essere stato influenzato dai 7giorni (e non 3-5) di astinenza?
Che tipo di cure si possono attuare? Da quali fattori dipende il problema?

Ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,lo spermiogramma esprime unicamente una valutazione statistica del potenziale di fertilità di un maschio,che va correlato con la diagnosi ginecologica,l'età della partner e,principalmente,con la diagnosi andrologica.E' stato mai visitato?E' sposato?Sta cercando figli?Ci aggiorni,se ritiene.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dott. Izzo,
la ringrazio per la cortese e tempestiva risposta.

Sono in cerco di un figlio e lo spermiogramma è stato prescritto dalla ginecologa della mia partner che ha 31 anni e non risulta particolarmente fertile (pochi follicoli).

Vista la mia situazione, posso fare io qualcosa per aumentare il mio potenziale al fine di aumentare la probabilità di avere figli?


Grazie, cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...devo supporre che non sia stato mai visitato...in medicina si pone una diagnosi e poinsi prescrive una terapia.Ci aggiorni,se ritiene,dopo la diagnosi andrologica,altrimenti non resta che...affidarsi al caso...che e' il modo migliore per perdere tempo prezioso.Cordialita'.