Utente 204XXX
Sono un ragazzo di 19 anni e premetto che ho letto centinaia di articoli,statistiche ecc. sulle dimensioni penine e per quanto queste mi rassicurino,visto che ho un pene lungo 18 cm in erezione e largo 12,5 di circonferenza( a riposo è 10x10),alla fine non riscontro tali dimensioni nella vita reale.
Non capisco perchè mai facciano queste statisiche medie se poi mi accorgo che amici,persone con cui ho a che fare in palestra negli spogliatoi,mio padre stesso ecc. sono tutt'altro che come scritto sugli articoli di cui facevo riferimento prima.
Anche su internet si sentono voci di gente che ha come minimo una circonferenza di 14 cm,tanti si millantano di averlo largo 16 ecc. ed io con i miei 12,5 mi sento inadatto,e il mio rapporto con le donne è demoralizzante se penso che ho un fisico che le affascina molto ma una sorpresa che forze non è il massimo come per gli altri ragazzi.

Adesso,parlando in maniera precisa,e inerente la realtà,quanti uomini possiedono una larghezza come la mia?E generalmente come sono le misure di persone normali che incontriamo nella vita di tutti i giorni?Quindi non cerco statistiche estremiste,frutto della media tra due estremi esagerati.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
meglio oscurare il suo consulto o più della metà degli italiani avrebbe complesso di inferiorità genitale. In questi casi molto più utile colloquio psicologico: come le ragazze che non ne hanno mai abbastanza di avere seni grandi. Scusi se sono stato diretto, ma è così.
[#2] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
ok,capisco
però posso avere dei dati oggettivi,visto che penso che nessun altro meglio di un andrologo possa saperli!

[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Li so eccome
lunghezza media 13.5 (range 95 percentile 9-19)
circonferenza media 10 (range 95 percentile 7-15)
Se dopo che glielo ho detto ancora non è comvinto ritengo necessaria psicoterapia.
[#4] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
ok,io non discuto la competenza degli andrologi e li stimo molto,molte volte sentendo il loro parere mi sono rassicurato.
Però alla fine facendo i conti con la realtà e non parlo di paragoni con scherzi della natura o pornostar,vedo che non è proprio cosi....
Le donne stesse sono le prime a credere che quelle che per voi sono misure standard,per loro sono quasi imbarazzanti.
Io sono cosciente di rientrare nel range di normalità e ammetto che che non avete torto nel dirmi di consultare uno piscoterapeuta,ma ciò non toglie che nella vita che mi circonda chiunque è fuori da quel range che l'andrologia propone......
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
"ma ciò non toglie che nella vita che mi circonda chiunque è fuori da quel range che l'andrologia propone......"
Questa è aggressività, la qual rende ciechi: migliaia di persone con problemi sessuali non guaribili sono amati dalle mogli e dalle fidanzate.
Consiglio psicoterapia, che con tutta questa aggressività sta male e fa stare male.