Utente 236XXX
Ho 22 anni,in seguito ad un linfonodo gonfio in zona laterocervicale che dall'ecografia si è rivelato innocuo anche se non si sgonfia e un dolore forte alla schiena,ho effettuato una rx torace che mi ha dato questo esito:

Accentuazione del disegno broncovascolare più evidente in regione ilo perilare e basale bilaterale.
Ingrandimento ilare.
Non addensamenti parenchimali.
Seni costo frenici liberi da versamento.
Immagine cardiaca di dimensioni nella norma.
Utile eventuale controllo radiografico a distanza secondo giudizio clinico.

Posso avere problemi cardiaci come aneurismi avendo letto che un ingrandimento ilare può significare questo?
Sono molto spaventata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Forse lei e' fumatrice?
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
Innanzitutto grazie della risposta dottore,
Non sono fumatrice.
Puó esserci qualcosa che fa pensare a problemi cardiaci? Sento spesso un bruciore vicino allo sterno.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le dimensioni del cuore vengono descritte come normali. Ovviamente si renderà' conto che non sto guardando la sua radiografia ma la risposta di un collega che l'ha vista e quindi un mio parere e' molto difficile da esprimere.Cosa diversa se potessi vedere in qualche modo la Rx.
Se non avesse avuto recentemente problemi polmonari (bronchite per esempio) e' bene che ripeta la Rx ra cric sei mesi(in AP e LL)
cordialita' cecchini


[#4] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
In realtà dottore l'eco al collo aveva evidenziato dei linfonodini gonfi,il piu grande raggiungeva 1,4 cm. In questi due mesi ho avuto per un periodo una temperatura di 37 37,5 che poi è tornata a regolarizzarsi. Sto prendendo spesso un raffreddore che pero non mi porta tosse e nemmeno mal di gola,muco si come è normale.
Ho pensato alle cose peggiori come i linfomi,tumori ai polmoni o problemi cardiaci. Il medico generico dice che è tutto apposto ma il lingonodo non passa e la rx non aveva quell'allargamento. Inoltre si indispone anche nel firmarmi una ricetta medica per una visita specialistica e fare tutto privatamente richiede dei costi che devo coPrire in un po' di tempo.
Ovviamente non le chiedo una diagnosi ma leggendo il referto lei a cosa penserebbe?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non vedo perché' lei debba per forza pensare a tumori e linfomi, dal momento che la Rx che lei riporta e' normale, se si esclude un ingrandimento ilare , del quale io non posso dire niente perché' non ho in visione la Rx.
Le consiglio tuttavia, come già' deto, di eseguire una Rx in AP e LL.
Arrivederci
cecchini