Utente 248XXX
ho avuto un rapporto non protetto circa due settimane fa. poco tempo dopo ho iniziato a notare che la pelle del glande era molto secca e a riposo forma delle rughe. poi ho notato che in erezione il glande ha una superficie irregolare con dei puntini in rilievo. ho fatto una visita dermatologica ma sono stato liquidato un pò superficialente, a mio avviso, in quanto a riposo il problema non è evidente. ora ha iniziato a bruciarmi lievemene ogni volta dopo urinato o dopo un coito.
ho trovato questo consulto sul vostro sito con delle immagini che corrispondono alla mia situazione ma in uno stadio più avanzato. i miei puntini sono molti meno in quanto mi si sono appena manifestati.
http://www.medicitalia.it/consulti/Andrologia/49551/Puntini-rossi-viola-rilievo-glande
soltanto che il suddetto consulto finisce alle foto e non vi è alcuna risposta. Farei bene ad andare subito dal medico di base? perchè ci vorrebbe altro tempo e soldi per prendere un appuntamento dal dermatologo. vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

come ha pure capito pure lei, in questi casi, senza una valutazione clinica diretta (le foto via internet no sempre bastano!), è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la reale causa del suo problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta il suo medico curante e poi lo specialista che sempre il suo medico, dopo una sua prima valutazione clinica, le indicherà.

Un cordiale saluto.