Utente 248XXX
Ho un adeoma alla mascella quasi in prossimità dell'orecchio che attualmente è di 21 x 25 millimentri e negli ultimi 6 mesi è cresciuto di 3 mm.
Mi è stato consigliato di operarmi, benchè c'è un minimo rischio che vengano toccati i nervi che si trovano adiacenti e che salgono dal collo.
Non mi è chiaro se lo specialista più adatto per l'operazione sia il chirurgo Otorino, ovvero il chiurgo macillo facciale o il chiurgo plastico.
Ovvviamente quanto sopra al di là delle capacità professionali del singolo chirugo. A Bolzano o a Trento ci sono buone professionalità?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.mo Sig.re,
da quanto Lei riporta molto probabilmente è affetto da adenoma parotideo, a livello quindi della ghiandola salivare chiamata parotide, che ha stretti rapporti con la parte posteriore della mandibola, o mascellare inferiore.
In tale area decorre anche il nervo facciale, che controlla la mimica del viso, e per questo esiste un certo rischio chirurgico.
La competenza per questo tipo di intervento è chirurgica maxillo-facciale o otorinolaringoiatrica, ed in Trentino Alto Adige potrà certo trovare uno specialista affidabile.
Le consiglio di chiedere un parere al Suo Medico di Medicina Generale.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Grazie molte; certo che non è confortante non sapere come riuscire a minimizzare il rischio.
[#3] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.mo Sig.re,
è ben noto come minimizzare il rischio: avere grande casisitica ed esperienza clinica, avere ottima manualità specifica, utilizzando metodiche di chirurgia microscopica.
Cordiali saluti