Utente 987XXX
Salve sono una ragazza di 32 anni, ho da un pò di giorni un fastidio retrosternale che quasi alla bocca dello stomaco, avverto anche dolori alle spalle e all'altezza delle scapole.Questo dolore va e viene. Ci sono periodi che non avverto nulla e altri che si ripresenta.
Anticipando che soffro di cervicale e che a riposo e durante il sonno notturno non avverto nulla, informo di essere un tipo ansioso che in passato ha sofferto di attacchi di panico e ansia con tachicardia. All'epoca feci anche tutta una serie di esami tra cui l'elettrocardiogramma da cui non è risultato alcun problema e l'ecografia e analisi per la tiroide.
Sono preoccupata non riesco a stare calma e quando sono ferma a pensare i miei dolori aumentano.
Ho avuto casi in famiglia di probemi cardiaci, un nonno paterno, sto cercando di smettere di fumare e cerco di seguire una dieta equilibrata e sana anche se i ritmi di vita che ho sono piuttosto frenetici.
Vi prego datemi qualche delucidazione. Mi sta per venire un infarto??
Grazie mille.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
è presumibile che la sua sintomatologia dolorosa, sia di pertinenza gastrica e non cardiaca. Ne parli al suo curante, magari una semplice terapia gastroprotettiva potrebbe allievare i suoi sintomi in poco tempo.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 987XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille, L'ansia mi sta tirando brutti scherzi e purtroppo la paura mi sta facendo vivere male, quindi il dolore alle spalle e tra le scapo le cosa sarebbe??