Utente 248XXX
buongiorno,

vorrei sapere a quali consegueneze puo' portare un idrocele non curato/operato.

Grazie per le cortesi risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

le valutazioni circa un caso di idrocele dipendono dalla causa specifica dell'idrocele.

un idrocele non curato è molto improbabile che possa riassorbirsi spontaneamente, mentre si può assistere ad un progressivo aumento che rende invalidante anche la deambulazione compresa l'attività sessuale.


una correta valutazione va poi fatta sulla base del progetto riproduttivo del paziente e della fertilità del paziente.

utile parlarne con lo specialista di riferimento.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott. Colpi per la risposta immediata.
Volevo aggiungere che ho 57 anni e che l'urologo che me lo ha diagnosticato non lo ha definito (per ora) un caso urgente nel senso che le dimensioni non sono ancora preoccupanti.
Vorrei ancora chiederle:
Col tempo il "rigonfiamento" e' destinato ad aumentare ?
Ci sono cure/terapie oltre all'intervento chirurgico ?

Nuovamente grazie.
Saluti
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

l'ipotesi di aumento del volume non è cosi scontata: infatti spesso quella raccolta liquida resta lì e non avanza.

terapie mediche dell'idrocele sostanzialmente non ci sono, ma, ripeto, un eventuale margine di terapia medica dipende dalla causa dell'idrocele.

ne parli con il suo specialista referente.

cordialità