Utente 189XXX
Salve, vorrei sapere se e' vero che chi e' allergico ai pollini di graminacee non deve mangiare riso,pomodoro,Miele,kiwi ecc.? E così anche per altri pollini e altri alimenti. Ho la candida e devo evitare la pasta,posso mangiAre il riso? Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Angelo Salvatore Ferrari
24% attività
0% attualità
12% socialità
COSENZA (CS)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Gentile utente esiste una cross reattività (reattività crociata) fra graminacee ed alcuni alimenti ed in particolare kiwi,pomodoro e melone. Pertanto sarebbe consigliabile evitare l'assunzione di tali alimenti che potrebbero richiamare o scatenare alcuni sintomi allergici. La candida albicans è un lievito presente nella maggior parte della popolazione normale e che solo in determinate condizioni invade cute e mucose come patogeno come ad esempio per traumi locali e macerazione o per terapie antibiotiche a largo spettro che riducono la normale flora batterica intestinale o a volte in gravidanza o dopo terapie con steroidi etc. ma se la diagnosi di candidosi è confermata può essere curata con adeguate ed efficaci terapie e con consigli alimentari (ad esempio ridurre il consumo di cibi ad lato indice glicemico). Pertanto il consiglio è di rivolgersi al suo medico curante e successivamente eventualmente a consulenze specialistiche per diagnosi e terapie adeguate. Cordiali saluti
[#2] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
il solo fatto di essere allergici ad alcuni pollini non indica di per sé alcuna restrizione alimentare.
La dieta di privazione è riservata ai soggetti allergici ad alimenti.
Se dovesse pensare di far parte di quest'ultima categoria dovrebbe sottoporsi ad una valutazione allergologica.
Saluti,