Utente 248XXX
Sono diabetico da molti anni, nell'ultimo esame effettuato, mi e' e' stata riscontrata l'emoglobina glicolosilata all' 8.2%, Ho 81 anni, peso 63 kg, e faccio molto moto e sto abbastanza attento alla dieta.
Il mio medico mi ha consigliato di di iniziare un trattamento con l'insulina,
Esiste una qualche possibilita' a livello alimentare o in altre forme, che mi dia un aiuto a riabassare il livello del HbA1c evitando di ricorrere all'insulina ?
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente
tanto più alta è la concetrazione ematica di glucosio e tanto maggiore risulta la percentuale di emoglobina glicata (HbA1c o A1C).

L'emoglobina glicata - o glicosilata che dir si voglia - consente di valutare a grandi linee l'andamento della glicemia negli ultimi due o tre mesi;
si tratta quindi di un esame molto utile per monitorare il controllo glicemico del paziente diabetico, recentemente rivalutato anche nella diagnosi della malattia.

Nel diabetico, l'efficacia di un farmaco o di un atto terapeutico è valutata attraverso il suo influsso sui livelli di emoglobina glicata.

Nel caso i valori sconfinino al di sopra dell'8% il trattamento dev'essere prontamente rivalutato.

Se lei ha la giusta attenzione dietetica, ancor più è utile correggere la terapia.

Saluti