Utente 248XXX
SALVE MI PRESENTO, SONO UN RAGAZZO DI 26 ANNI VORREI ALCUNE INFORMAZIONI SU ALCUNI SINTOMI CHE SI PRESENTANO OGNI TANTO, MA MAI IN SEDE DI ACCERTAMENTI MEDICI E DIAGNOSTICI. IL SINTOMO CHE Più MI STA ANGOSCIANDO IN QUESTI GIORNI E’ IL SEGUENTE: NEL DICEMBRE DEL 2009, ERO CON ALCUNI AMICI FUORI AL FREDDO E TAGLIAVAMO DELLA LEGNA, RIENTRATI IN CASA MI SOVVIENE UN FORTISSIMO CAPOGIRO, MI SI ANNEBBIA LA VISTA , LE GAMBE E LE BRACCIA MI SI FANNO IMPROVVISAMENTE DEBOLISSIME E RIESCO A RAGIUNGERE AIUTATO UN LETTO, NON PERDO CONOSCENZA, MA INIZIO AD AVERE UN FREDDO INCREDIBILE E COMINCIO A SUDARE FREDDO. UN AMICO MI MISURA LA PRESSIONE E MI DICE CHE è BASSA, QUINDI UN CALO DI PRESSIONE. DUE SABATI FA, A DISTANZA DI ANNI, MI RICAPITA LA STESSA COSA, MA MENTRE ERO IN BAGNO, MISURATA LA PRESSIONE 130/75 80BPM, QUINDI NORMALE. VENERDì SCORSO LA STESSA COSA, STESSI PARAMETRI DI PA E BATTITI. DURANTE L’ULTIMO ANNO HO ESEGUITO UN ECG ED UN ECOCARDIOGRAMMA, RISULTA SOLO UN TACHICARDIA SINUSALE (99 BPM) MA IL CARDIALOGO NON HA RITENUTO OPPORTUNI ALTRI ACCERTAMENTI; HO FATTO UNA ECO ADDOME COMPLETA ED E’ RISULTATO TUTTO NELLA NORMA, UNA GASTROSCOPIA CON VISITA GASTROENTEROLOGICA, SOLO UNA LIEVE GASTRITE DA PICCOLO REFLUSSO BILIARE. ORA VI CHIEDO PUO ESSERE QUALCOSA LEGATO A PROBLEMI CERVICALI, O QUALCOSALTRO DI Più SERIO?? IN CHE DIREZIONE DOVREI INDAGARE?? VI RINGRAZIO A PRIORI, CORDIALITA’

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
i suoi sintomi sembrano esser dovute ad una banale sindrome vagale, che spesso si manifesta con i sintomi da lei indicati. In tali casi l'iter diagnostico prevederebbe una consulenza neurologica ed un Head up Tilt Test. Ne parli ovviamente anche al curante.
Saluti