Utente 179XXX
Salve scrivo per conto di mia madre, ha 50 anni da un po di tempo fa continui rutti durante tutta la giornata si sente il respiro un pò più affannato come se qualcosa gli bloccasse la gola e in più al tatto sente come una pallina nel lato dx della pancia diciamo tra la fine della cassa toracica e l'ombelico.Trova un po' d sollievo se prende le bustine di RIOPAN 80ML. Mia mamma è di corporatura grassa.Ecco mi preoccupa l'insorgere di questa pallina che non so se sia legata a questi sintomi.Cosa puo' essere? Capisco i limiti del consulto online però anche un indicazione potrebbe portarmi sollievo. Grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo,

Probabilmente si tratterà di un'ernia iatale e/o di un reflusso esofageo con alterata motilità gastrica. Utile l'antiacido come potrebbe anche giovarsi di un procinetico per favorire lo svuotamento gastrico. Ritengo però utile una visita gastroenterologica per impostare il corretto iter diagnostico che potrebbe comprendere anche una gastroscopia.

La pallina riferita all'addome non ha attinenza con il disturbo gastrico.


Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 179XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dr Felice grazie per la celere risposta noto anche con piacere che esercita anche in calabria a Cinquefrondi quindi vicino a dove abito io per tanto potrei portarla da lei a fare una visita, ho gia preso i recapiti.Volevo chiederle, quella pallina è cmq da valutare o possiamo stare tranquilli?Ieri cmq mia madre ha fatto esami del sangue e urine siamo che gli ha ordinato il medico curante attendiamo l'esito.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Gentilissimo,

Non credo che la pallina sia qualcosa d'importante. È sufficiente farla vedere al suo medico che la tranquillizzerà.

A presto.

[#4] dopo  
Utente 179XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dr mia madre ha preso gli esami del sangue le riporto il risultato :
Azotemia 58 rifermiento 10-50
Colesterolo totale 258 rifermiento 140-220 ora aspettiamo l'esito per la tiroide.
Ecco questo è quanto è uscito come valori alterati il resto sembra bene.
Secondo lei è associato alla possibile ernia iatale che lei pensa possa essere causa dei sintomi di mia madre. Sono valori da dover approfondire?
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Azotemia e colesterolo non hanno collegamenti con l'ernia iatale. Da riconsiderare l'aumento dell'azotemia che è un indice di funzionalità renale (eventualmente valutando la cretini nemica).

Cordialmente