Utente 237XXX
salve dottori, volevo chiedere un parere:
non è la prima volta che scrivo qui lo so e qualche volta mi è stato anche tolto il consulto, però vorrei sapere una cosa: sono ansioso e sono in cura presso una psicologa e ho fatto gli esami del cuore (elettrocardiogramma, ecocardiogramma, analisi del sangue) all'ospedale mentre una visita in uno studio l'ho fatto qualche anno fa , avverto tipo vuoti, sensazioni di tuffo, e dei colpi dall'interno al petto; sono fastidiosi e mi succedono soprattutto dopo mangiato ma anche altre volte, e poi spesso a sinistra sento come se mi passassero tipo una piuma sul petto, come se sentissi una specie di formicolio, molto spesso che dura per un pò. cosè? Scusate, ripeto, se scrivo spesso. Ogni tanto avverto anche dei dolori al braccio e al polso, (fastidi ai gomiti) e una volta anche dolori agli zigomi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
essendo un soggetto ansioso, è del tutto verosimile che ciò le provochi uno stato di iperacidità gastrica post prandiale, che facilita l'insorgenza delle extrasistoli. I dolori al braccio, gomiti, zigomi non ha nulla a che vedere con il cuore. Curi l'ansia, è quella la causa dei suoi malanni. Ne parli anche al curante.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
scusate se chiedo di nuovo:
ho spesso dolori vicino allo sterno, che successivamente arrivano a quella sensazione di tuffo, che descrivevo nel consulto. inoltre spesso ho delle fitte alla gola abbastanza forti, che durano poco, precisamente poco lontano dal mento.
[#3] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
scusate se insisto ma prima all'improvviso ho avvertito la solita sensazione id tuffo, extrasistole diciamo che però rispetto al normale è durata di più. cioè normalmente sentivo "bum" dall'interno mi sentivo tipo contrazione e poi spariva adesso è durata qualche secondo, e mi era parso come se da quella parte, al petto fosse rimasto contratto diciamo cosi ( avevo però mangiato da quasi mezz'ora poco insomma nn so se c'entra) e adesso sono spaventato è tutto normale?? qualche volta mi è stato anche tolto il consulto ma adesso nn saprei come fare se nn chiedere qui scusate ancora. sono ansioso .