Utente 248XXX
buon giorno, vorrei dei chiarimenti a riguardo del decorso post operazione varicocele bilaterale: eseguita tre settimane fa in data 4/04/2012

presento ancora dolori al testicolo sinistro, pur non avendo riscontrato alcuna anomalia in seguito ad un'ecografia, tuttavia il dolore rimane sempre intenso ed inoltre riscontro da 10 giorni un'indurimento di una vena dorsale del pene e di una laterale che provocano algie in fase di erezione.

altro sintomo e una forte sensazione di congestione al pene, allo scroto ed al pube riscontrata in seguito ad eiaculazioni spontanee notturne, sottolineo il fatto che dall'operazione mi astengo da rapporti e da masturbazione.

il medico che mi ha operato mi ha detto di mettere una crema localmente per la vena e di fare iniezioni di seleparina 3.800 per dieci giorni. inoltre dovrei assumere supposte di voltaren. queste ultime sono compatibili con la seleparina

vorrei avere chiarimenti sulla normalità dei miei sintomi, sui possibili tempi di guarigione. ringrazio sentitamente. cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sono esiti ancora normali, ma ovviamente la conferma si può avere a seguito di una verifica reale con il chirurgo che l'ha operata.
[#2] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
grazie per la risposta vorrei ancora un piccolo chiarimento: ho provato ad avere un rapporto completo ed in seguito all'eiaculazione ho provato un forte senso di congestionamento a testicoli, pube, addome ed un forte dolore lungo le cosce fino alle ginocchia, inoltre riscontro tremori a braccia e gambe non solo dopo i rapporti, ma spesso le fitte ai testicoli coincidono con quelle sopraelencate,, potrebbe trattarsi di un problema neurologico?
ringrazio sentitamente
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ma prima di pensare ad altro farei la visita con il chirurgo per fare il punto della situazione su eventuale correlazione con l'intervento e la patologia trattata.