Utente 210XXX
Salve, sono una donna di 50 anni in terapia TAO da circa venti, in quanto portatrice di una protesi valvolare mitralica meccanica e più recentemente sottoposta a intervento per sostituzione valvolare biologica in posizione tricuspidalica.
Da diversi anni ormai svolgendo le classiche analisi del sangue ritrovo il valore della Ves lievemente alterato, da 25 a 40 su un limite massimo di 15.
Vorrei sapere se fosse opportuno eseguire anche una volta all'anno cicli di antibiotico o simili.
Ringraziandovi, porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La VES e' un'indice aspecifico di infiammazione/infezione ed e' influenzata, tra l'altro, anche dall'anemia.
Consulti il suo medico per valutare l'opportunità' di banali esami come una esame urine ed urinocoltura, ed una Rx del torace, oltre che di altri indici di flogosi, quali fibrinogeno, piastrine, PCR, etc etc.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org