Utente 545XXX
Buongiorno,

mia madre ha 70anni, è fumatrice (5/6 sigarette al giorno), un paio d'anni fa le avevano riscontrato dei noduli polmonari, ma poi con la tac si erano rivelati solo cicatrici di una vecchia bronco polmonite (circa 35 anni fa) , venerdì scorso ha fatto gli esami del sangue e urine e sono risultate nella norma tranne per alcuni valori, i seguenti:

CEA 8,3
WBC 4,5
MPV FL 6,8

So che il CEA è un marcatore tumorale ma non so cosa siano gli altri.

Riuscite a spiegarmi di cosa si tratta?? Il medico che ha prescritto gli esami è in ferie e chiedo a voi perchè sono piuttosto allarmata.

Grazie!

[#1] dopo  
Dr.ssa Serena Rolla
28% attività +28
0% attualità +0
4% socialità +4
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
WBC=n° globuli bianchi totali, MPV=volume medio piastrinico; per quanto riguarda il CEA tenga conto che puo' risultare piu' elevato in soggetti fumatori. Comunque non vi è nulla di cui preoccuparsi.
[#2] dopo  
Utente 545XXX

Iscritto dal 2008
GRAZIE!

Ora il suo medico ci ha consigliato di effettuare una radiografia al torace (il 19/05) e ripetere gli esami tra un paio di mesi per controllare che i valori non salgano ancora...

vi aggiornerò, grazie ancora!