Utente 249XXX
Gentili Dottori
Ho 34 anni e 3 giorni fa mi sono operato di varicocele sinistro di terzo grado. Ad oggi accuso fastidio testicolare, gonfiore e tumefazione scrotale sinistra con piccola tumefazione alla radice sx del pene, è normale per il post-chirurgico? La sera ho qualche linea di febbre e non sto prendendo nulla, quali sono le complicanze a cui vado incontro? Ho comprato un sospensorio per avere più confort. Entro quanto tempo posso riaquisire una normale attività sportiva e sessuale? Ringrazio anticipatamente!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
una tumefazione del genere andrebbe vista sul campo dal suo operatore, che potrebbe benissimo essere un gonfiore normale post-operatrio, ma anche un versamento di siero o di sangue, che se non trattato potrebbe dare problemi. In ogni caso si rassereni è routine.
[#2] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta Dr. Cavallini, oggi mi ha visitato il chirurgo e mi ha rassicurato circa la questione da me posta. Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Meglio così. Faccia sapere se vuole.