Utente 249XXX
Buonasera, volevo chiedervi se ciò che mi è successo si possa considerare a rischio...
Qualche giorno fa mentre eravamo entrambi con pantaloni e mutande, la mia ragazza ha toccato ripetutamente il mio pene in erezione... Devo dire che non ha sentito assolutamente nulla di bagnato e in effetti quando, successivamente, ho tolto le mutande queste erano perfettamente asciutte. So però che in alcuni casi esce del liquido pre-eiaculatorio che contiene spermatozoi e forse, anche se non se n'è accorta, potrebbe essere uscita in quel momento qualche piccola goccia... In seguito ha toccato diverse cose, dalla mia schiena ai miei pantaloni e mutande e dopo circa 10 minuti ha toccato il suo organo. C'è possibilità che possa insorgere una fecondazione? Aggiungo che sono passati 3 giorni dal fatto e lei non sembra aver ancora ovulato. Razionalmente non credo ci debbano essere grandi rischi ma non intendendomene preferivo porre la domanda direttamente a voi... Grazie per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il liquido preeiaculatorio non è fecondante e,senza penetrazione,è impossibile che una donna rimanga incinta inconsapevolmente.Diffidi delle banalità che,purtroppo,invadono il web e creano tensioni in coppie,particolarmente se giovani .
Utile sarebbe approfittare del momento per aderire alle campagna di prevenzione andrologica che sono attualmente in corso (www.prevenzioneandrologica.it).Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille dottore, è stato rapidissimo! La penetrazione c'è stata poi durante il rapporto (protetto) ma se dice che comunque non ci sono rischi posso stare tranquillo. Grazie ancora!