Utente 249XXX
Sono una ragazza di 22 e premetto che da più di un anno cero di combattere un'esofagia da reflusso di cui ancora non riesco a scoprire la causa. Da un pò di tempo a questa parte però ho iniziato ad avere sempre più spesso difficoltà a respirare, accompagnata di tanto in tanto da un forte dolore al petto e dei giramenti di testa. Vorrei sapere se questi sintomi sono dovuti al mio reflusso gastro-esofageo oppure è il caso di farmi controllare...
Grazie in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se la diagnosi di reflusso gastroesofageo e' stata posta con una gastroscopia non resta latro che curare questa patologie con farmaci e consigli che il suo medico le avrà' sicuramente fornito.
arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org