Utente 111XXX
Gentili dottori, sono piuttosto preoccupata per il mio cuore perchè continua a darmi dei segnali poco gradevoli. Ho spesso episodi di extrasistole in particolare sotto sforzo (quelle che avverto maggiormente) ma a volte anche a riposo e poi mi capita ogni tanto (specie di notte quando sono a letto) di avvertire delle imminenti e immotivate tachicardie. In pratica vibro tutta per qualche minuto e poi mi passa. Mio marito mi ha detto che se ne accorge anche mentre dormo. Sono stata più volte dai cardiologi, anche recentemente ho fatto un ecocardiografia, un elettrocardiogramma e una visita cardiologica ma è risultato tutto nella norma. Con il fatto che prendo l'eutirox mi è stato detto che la causa è questa e poi mi è stato diagnosticato uno stato d'ansia. Farò anche l'elettrocardiogramma sotto sforzo e magari anche l'holter che ho fatto diversi anni fa, però così come successo in passato potrebbero non presentarsi queste aritmie in queste occasioni.

Potete darmi un vostro consulto?

grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'Holter delle 24 h è un'indagine che può dar luogo, in termini di risultato, a falsi negativi, ossia assenza di problemi aritmici anche se le aritmie invece sono la causa dei disturbi riferiti. Questo avviene particolarmente per aritmie parossistiche, che sono quelle che improvvisamente si verificano ed improvvisamente scompaiono e spesso sono di breve durata. Nel suo caso, se i disturbi sono frequenti, la probabilità di dimostrare se la causa è una aritmia cardiaca (oltre l'extrasistole) aumenta notevolmente. Le consiglio pertanto innanzitutto di ripetere l'Holter.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 111XXX

Iscritto dal 2009
Gent.mo Dottore,

come le dicevo recentemente ho fatto anche un ecocardiografia dove non è risultato nulla di anomalo, ma anni fa invece avevo fatto un'ecocardiografia e andando a rivedere la diagnosi ho visto che era stata indicata una lieve insufficenza mitralica trascurabile.

Secondo lei può essere questa la causa?

grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi per stabilire se oltre all'extrasistolia lei soffra di altre forme aritmiche l'esame da fare è l'Holter,non l'ECO... e comunque è anche possibile che lei non soffra di altro se non di banali extrasistoli e l'accelerazione del battito sia secondaria all'Eutirox che assume. In ogni caso si tranquillizzi perchè parliamo di problemi non importanti.
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 111XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio Dottore

sia per avermi tranquillizzato sia per il servizio che offrite.

Un cordiale saluto