Utente 200XXX
Salve, da circa un anno soffro di febbricola persistente a cure antibiotiche e cortisoniche. Ho fatto tutti gli esami ed analisi possibili, gli ultimi per la febbre mediterranea familiare di cui aspetto l'esito. Però mi chiedo come mai nessun medico, dall'ematologo all'oncologo al gastroenterologo, non mi abbiano sottoposto a qualche controllo al cuore, eccetto l'elettrocardiogramma che risulta ok. Ho letto documentandomi su internet che l'endocardite sia una malattia infiammatoria dell'endocardio, le mie analisi risultano buone, eccetto la VES e la PCR alterate. I sintomi che ho sono mal di testa ricorrente, dolori addominali e a volte alle braccia. Soffro di psoriasi e rosacea al viso. Sicura di una risposta la saluto cordialmente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
evidentemente i colleghi ritengono nulla tale possibilità. A distanza non è facile comprendere, in brevi righi, la sua situazione clinica, ma le probabilità che lei presenti una endocardite infettiva sembrano pressocchè nulle.
Saluti