Utente 575XXX
salve è da qualche settimana che avverto sia al braccio destro che sinistro un leggero dolore alla stessa zona dietro al tricipite se stringo non mi fa male se tocco con la mano spingendo verso il basso sento un leggerissimo dolore allo stesso punto sia a destra ke a sinistra dietro il braccio. diciamo solo quando tocco spingendo verso giu'dietro al braccio sento sto dolorino. sabato sera quando son tornato a casa li sentivo un po' dietro la schiena poi sono passati adesso. non vado in palestra da 6 anni e lavoro al pc stando seduto 4ore la mattina e 3 il pomeriggio potrebbe essere la posizione scomoda??
ho fatto queste analisi che m ha dato il dottore

got ast transaminasi 29 fino a 40
gpt alt transaminasi 30 fino a 45

sideremia 146 60-160

l.d.h. 304 207-414
c.p.k. 46 25-195
v.e.s 10 fino a 15

globuli rossi 5790000 4200000-5800000
globuli bianchi 4700 4000-10000
emoglobina 16,0 12,5-17,0
ematocrito ht 50,0 37-52
m.c.v 86,4 85,0-100
m.c.h 27,6 28.0-33,0
m.c.h.c. 32,0 31,0-35,0

neutrofili 50 40-75
eosinofili 2 1-6
basofili 0 0-1
monociti 5 2-10
linfociti 43 20-45

piastrine 140000 150000-400000

ft3 triodotironina l. 2,92 2.0-4.0
ft4 tiroxina libera 1,17 0,7-1,70
tsh 1,81 ipertiroidismo < 0,15 >7ipotiroidismo

tireoglobulina 8,8 0,2-70
ab anti tireoglobulina 5,6 <30

quadro proteico tutto nella norma

il mio
dottore dice ke sto bene e ke devo prendere vitamine o resvis xr voi che dite? a proposito a volte mi sento la testa confusa come se non mi riuscissi a concentrare tipo vuota come se dovessi sforzarmi per concentrarmi devo fare altre analisi??dietro ai bracci solo se tocco adesso sento questo leggerissimo dolore(sembra un dolore muscolare tipo dopo allenamento..bo..)sia al destro e sinitro stessa posizione.

[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Salve,
le analisi del sangue sono a posto, eccetto una lieve carenza di piastrine, che però non desta preoccupazioni a mio giudizio.
Mi pare di capire che i doloretti che accusa sono piuttosto sopportabili, e quindi non degni di essere trattati con sintomatici per il dolore.
Tuttavia le consiglierei di verificare o di far verificare a chi di competenza se la sua postazione di lavoro è a norma di legge ossia se la sedia o poltrona che usa al lavoro sono regolati ed omologati in modo corretto, così come la posizione del pc e della tastiera sulla scrivania, in modo da poter escludere che il tutto sia partito da una patologia di tipo "occupazionale".
Ci faccia sapere.
[#2] dopo  
Utente 575XXX

Iscritto dal 2008
grazie per la risp.
un mio collega ha verificato la sedia dove lavoriamo e ha notato che non è omologata e quindi sara' questo.
cio' puo' portare anche dei leggeri sbandamenti di testa??perchè a volte mi sento la testa leggermente per 2secondi sbandata.(2mesi fa il dentista mi ha otturato 3 denti..mi kiedevo una mal otturazione puo'provocare un leggero sbandamento di testa?)o è la postura??grazie buona giornata.
[#3] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Si, anche i capogiri sono compatibili con la malposizione lavorativa, sempre che questa abbia determinato quadri simil-artrosici cervicali.
Consiglio a questo punto una consulenza più approfondita presso il Reparto di Medicina del Lavoro più vicino a lei, dove saranno in grado, in base a tutti gli elementi da lei forniti, di ricostruire meglio di me lo scenario in cui lei lavora, e di analizzare punto per punto quali sono i "difetti" ambientali che hanno determinato l'instaurarsi dei problemi che accusa.
Ci faccia aspere.