Utente 226XXX
salve sono un ragazzo di 20 anni da circa un anno ho dolori al petto e extrasistole non sono insopportabili però non riesco più a praticare sport come la palestra perchè mi porta delle extra sistole inarrestabili i dolori molto speso sono simili a un dito che spinge verso il petto dal interno verso l'esterno e avvolte come delle scosse solitamente al centro del petto , li sento spesso durante il giorno quando mi sdraio, avvolte mi sveglio la notte altre volte mi vengono delle forti extra sistole io sono molto tranquillo però mi infastidiscono (dolori e extrasistole)quando durano più del solito ho fatto esami del sangue elettrocardiogrammi e ora una vista per il reflussogastroesofageo ma mi dicono che non deriva da nessuna di queste cose è tutto in ordine eppure qualcosa c'è, avvolte anche se più raramente sento un dolore alla parte destra del petto in alto come se ci fosse una pallina che si gonfia e si sgonfia come se pulsasse cosa mi consigliate ?? grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in realtà una delle principali cause di extrasistolia benigna è data proprio dalla presenza di un reflusso gastroesofageo, per cui è utile una valutazione gastroenterologica cui associerei un test da sforzo.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
a quindi mi consiglia una gastroscopia??
[#3] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
scusi che visita mi consiglia ?? ho fatto una visita dal gastroenterologo ma si è limitato a parlarmi e a dirmi di nn mangiare cibi grassi