Utente 249XXX
salve sono enrica ho 32 anni nel 2005 a seguito di una bronchite con febbre a 41 per 15 gg ho iniziato ad avere episodi di macroematuria per periodi di circa 2/3 mesi, a seguito di controlli mi è stata diagnosticata il morbo di berger anche se senza biopsia perchè la pressione bassa e gli esami non troppo allarmant i( es. proteinuria nelle 24h 0.19 mg/dl creatinina 0,73 creatinina urinaria 53,54 e clearance101,9 ultimi esami circ 1 mese fa). dal 2005 ad ora sporadici episodi di macroematuria intraffettiva ma negli esami sempre presente come mostrato prima una piccola quantità di proteinuria nelle urine . nel frattempo ho avuto 3 gravidanze 2 a termine ed una no per aborto interno, ed ho fatto una terapia a base di deltacortene e cardioaspirina durante le gravidanze. Io continuo a fare dei controlli periodici presso un centro di nefrologia presso l'ospedale di Anzio ma non ho nessuna terapia le chiedo se sia il caso di intraprendere qualche terapia per evitare o ritardere un probabile futuro danno renale o l'unica soluzione è quella di continuare con controlli semestrali come sto facendo adesso? grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Bruno Gianoglio
24% attività
12% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Buongiorno. Sicuramente la sua è al momento una situazione tranquillizante ma un'eventuale terapia - che ritengo poco indicata - potrebbe essere prescritta solo dopo una biopsia renale.