Utente 209XXX
Salve , non riesco proprio a trovare la causa alla mia prostatite tutti i tamponi sono negativi. Una cosa di cui mi sono accorto i sintomi peggionoano notelvolmente dopo mangiato. Questo problema che mi perseguita da mesi mi anche sviluppato una masturbazione ossessiva per via del fatto che non riesco ad avere piu rapporti normali e non vorrei che questa cosa sia la causa di tutto. Attendo una risposta grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
ad esami colturali negativi non è possibile trovarne la causa.
Se le può essere utile può leggere il mio articolo:
http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/997-classificazione-prostatiti-sindrome-dolorosa-pelvica-cronica-cpps.html
[#2] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dottore ma quello che voglio chiarire che l infiammazione ce dall ecografia si vede quindi una causa che l ha scatenata ci deve pur essere
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Dalla ecografia si pùò dedurre la presenza di pregressi episodi infiammatori ma non si può risalire ad una precisa causa.
Bisognerebbe inoltre fare una attenta valutazione della sua alimentazione per capire se c'è qualche cibo o spezia che le crea maggiormente disturbi.
[#4] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Infatti il mio dubbio e di avere qualche allergia e intoleranza alimentare
[#5] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Quindi è necessario approfondire in tale senso. Può provare a rivolgersi ad un centro di allergologia o di immunologia clinica.
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Valido il suggetrimento del collega scalese, ma tenga presente che mentre mangia temperatura corporea aumenta (e quindi sintomi), piccanti, insaccati ed alcool aggravano i sintomi di prostatite, l' aumento del tono del sistema parasimpatico da stomaco pieno pure, la posizione seduta idem come sopra.
[#7] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Siccome i farmaci non alcun effetto posso giovarmi Dell ago puntura per attenuare i fastidi causati da questa prostatite abatterica ?
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

potrebbe anche essere una strategia terapeutica da seguire e, a questo proposito, le consiglio di postare la questione anche nella sezione "Medicine non convenzionali".

Nel frattempo, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su eventuali problematiche urologiche ed andrologiche a livello della ghiandola prostatica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/200-malattie-prostata-stili-vita-prevenzione-nuove-indagini.html .

Un cordiale saluto.

[#9] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Perche secondo me visto insuccesso di farmaci assenza di batteri nei tamponi e diventata una questione ansiosa e spero l agopuntura mi aiuti in questo
[#10] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo!
[#11] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dottore mi sta dando un po' di fiducia che dopo tanti soldi spesi in insuccessi spero di aver trovato la via giusta
[#12] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
fattibilie agopuntura male non fa.
[#13] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Speriamo!
[#14] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Ho effettuato la visita urologica mi e stato detto che praticamente ce stata l infezione ma e rimasta l infiammazione e l edema e per questo non ce una cura. Comunque mi ha prescritto proxana per 3 mesi piu Oki bustine2 volte al di per cinque giorni. Io non mi voglio arrende e voglio continuare a cercare la causa
[#15] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Un altra domanda scusatemi ma la masturbazione compulsiva che ho puo influire nella non risoluzione di problemi?
[#16] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

le "cose", fatte in maniera compulsiva, non aiutano a risolvere questo tipo di problema, aggravandone tutti i particolari aspetti psicologici collegati.

Ancora cordiali saluti.