Utente 214XXX
Gentili medici,
frequento una ragazza da quasi un'anno e fin'ora abbiamo sempre avuto rapporti sessuali con preservativo, avremo deciso di avere rapporti senza protezione, però lei giustamente e la capisco, per un'esperienza negativa avuta in passato con il suo ex compagno, vorrebbe che io esegua degli esami specifici che eseguirebbe anche lei.
Quali sono gli esami da eseguire oltre il test HIV epatite ecc...?
Mi sono documentato tramite la rete e si parla anche di tampone uretrale che ritengo opportuno eseguire, è oppurtuno eseguire anche una spermiocultura? Premetto che io sto seguendo una terapia per ipertrofia prostatica con Silodyx 8mg e durante l'eiaculazione è praticamente assente lo sperma.
Ringrazio anticipatamente per la Vostra attenzione!
Porgo Cordiali Saluti!
214701

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
hli esami sono:
HIV,
markers epatite B e C
VDRL-TPHA (quets' ultimo ad abundantiam).
Altre cose in assenza di sintomatologia le giudico pleonastiche.
[#2] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

se non ha avuto in questi ultimi 6 mesi rapporti a rischio e non ha alcuna sintomatologia per scrupolo può procedere con gli esami citati e per il tampone uretrale può richiedere i germi intracellulari (Clamidia, ureaplasma urealiticum e il micoplasma hominis). Il consiglio è di parlarne al suo medico e nel caso di farci sapere.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 214XXX

Iscritto dal 2011
Vi ringrazio entrambi per le informazioni ne parlerò senz'altro e al più presto con il mio medico di base e vi farò sapere.
Cordiali Saluti e buon lavoro!
214701