Utente 249XXX
Salve, in seguito al disturbo in oggetto ho effettuato una visita proctologica,al termine della quale mi è stata diagnosticata una infiammazione ano proctite ragadiforme,non segni di congestone a carico della mucosa o alterazioni degne di nota.Gli esami del sangue prescritti sono tutti nella norma, sangue occulto feci e esame ricerca parassiti negativi, al termine della cura anti infiammatoria prescritta il disturbo si ripresenta, ho anche applicato creme al cortisone ma quando termino la cura il problema riprende.Potrebbe essere un problema dermatologico la parte presenta aspetto ragadiforme e lesioni da grattamento.
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
sicuramente si tratta di un problema dermo-venereologico: credo che lei debba riferirsi al dermatologo ed escludere diverse possibili cause fra cui un lichen simplex o neurodermite perianale, un lichen scleroatrofico perianale in primis, senza escludere altre condizioni.

saluti cari
[#2] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Grazie del suo tempestivo e utile consulto!