Utente 249XXX
Salve a tutti, ho 16 anni e vorrei chiedere un parere...Da luglio dell'anno scorso sono turbato dall'idea di avere un problema organico che impedisce un'erezione completa: è iniziato tutto quando un pomeriggio ho avuto un'erezione spontanea debole o comunque incompleta, e da quel momento vivo questa situazione con ansia, aggravata dal fatto che le erezioni notturne e mattutine sono anch'esse incomplete. Durante la masturbazione mi sembra di avere uno stato di ansia e autocontrollo, come se stessi facendo un esame, anche se a volte sono riuscito a raggiungere un'erezione accettabile...Ora vorrei chiedervi se secondo voi si tratta di un problema psicologico o se possa esserci anche una componente organica comparsa così all'improvviso, grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

vista la sua giovane età e il fiorire delle vita e delle esperienza sessuali, un dubbio di tal genere ha sostenuto una gran mole di ansie che giustamente hanno snaturato l'atto della masturbazione a semplice esame sulla funzione sessuale.

consideri che le erezioni spontanee al mattino possono anche esser incomplete ma questa non determina patologia.

poi , se ci fosse un problema organico non si realizzarebbe così all'improvviso.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
la ringrazio davvero per la risposta, che mi ha tranquillizzato,e per la sua disponibilità