Utente 186XXX
Gentili dottori,

a marzo ho fatto sesso protetto con una donna.
Tuttavia da pochi giorni mi sono comparsi ematomi, tre.
Può essere un sintomo di Hiv?

Vi ringrazio
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

il sesso protetto da profilattico non espone a rischio di HIV

inoltre, gli ematomi che le sono comparsi non hanno nulla a che fare con una ventrale infezione da HIV

Per maggiori info:

AIDS: come misurare il rischio
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=29
AIDS e dintorni: le malattie a trasmissione sessuale
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=38


Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Gentie dottore,

la ringrazio. Tuttavia il preservativo era rimasto nel mio cappotto per tre mesi, e solo dopo ho scoperto che è sconsigliato tenerlo, perché col calore del corpo può alterarsi. Io non lo sapevo. Inoltre oltre agli ematomi ho alcune petacchie sulle braccia e per un giorno ho avuto mal di gola. Sono sintomi hiv?
La ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
col calore del corpo, che non supera i 37°C, è difficile che si deteriori
anche se resta la regola di non conservare mai a lungo un profilattico (ma 3 mesi non sono poi molti, se l'involucro non si è deteriorato))
[#4] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottor Corcelli,

lei è veramente disponibile. Le confermo che ho avuto un rapporto completo utilizzando un preservativo da 3 mesi nel cappotto. L'involucro era rugoso ma integro, non presentava buchi intendo. Posso stare tranquillo? Secondo lei il preservativo mi ha protetto? Lo dico perché ho paura di aver contratto il virus hiv, visto che la partner non era affidabile. Dovrei fare il test o è solo una mia paura?

La ringrazio