Utente 249XXX
mio figlio di 9 anni, esattamente un anno fa, fu affetto da un gonfiore talmente accentuato da ocludergli completamente l'occhio destro, causato probabilmente da puntura di insetto o da allergia a qualche erba (il bambino si trovava in campagna ed il gonfiore si sviluppò durante la notte). Portato di buon mattino al pronto soccorso dell'ospedale civile di CA (dove ci dirottò la guardia medica del paese sconvolta quasi quanto noi da tanto gonfiore) gli venne prescritto un trattamento cortisonico che molto lentamente lenì il gonfiore e solo dopo una settimana il bambino potè riaprire l'occhio. Il riassorbimento fu molto lento e non si è mai completato, anzi, in certi giorni si avverte un leggero aumento ed iteressa la palpebra superiore fin sopra il sopracciglio. E' stato visto di recente da un oculista, che non ha riscontrato alcuna complicazione quanto a funzionalità visiva ma sull'origine del gonfiore ha allargato le braccia prescrivendo ulteriori accertamenti (ecografia). Noi genitori siamo un pò perplessi se sottoporre a ecografia una parte delicata come l'occhio, in un bambino di 9 anni. Vorremmo, se possibile, qualche parere o consiglio in merito.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Stia sereno,
una ecografia oculare non danneggia assolutamente l'occhio.

Cordiali saluti