Utente 249XXX
Salve mi è stata dignostica una esostosi nella mano dx in seguito alla quale mi è stato effettuato un intervento chirurgico di asportazione l'11 aprile 2012...
Non è passato molto dall'operazione, ma alla rimozione dei punti (in data 26/04/2010) ho notato che è ancora visibile un "gnocco" sulla mano come se non fosse stato asportato nulla.
Nel muovere la mano sento che non è a posto come dovrebbe....Mi sto chiedendo se questo sia normale, magari dovuto ad una infiammazione ancora in corso oppure sia dovuto ad altro....Sono sotto mutua fino a fine settimana, ma nel lavoro che faccio utilizzo e sforzo molto la mano quindi mi chiedo se non sia un po troppo presto per ritornare a sforzarla...anche perchè il motivo dell'operazione è dovuto proprio al fatto che i movimenti fatti al lavoro mi creavano traumi nel punto dell'esostosi che si facevano sentire all'incirca per un mese....!!! E' meglio che prenoti una visita specialistica subito oppure aspetto ancora un po' ??
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
E' possibile che il "gnocco" sia legato all'edema e a un ematoma conseguente all'intervento.
Se l'intervento era finalizzato alla rimozione dell'esostosi è ben difficile che essa non sia stata rimossa, mentre può verificarsi una piccola raccolta di sangue nel punto dell'intervento, che, unitamente a un po' di edema per l'intervento, può contribuire ad aumentare lo spessore dei tessuti molli localmente.
E' ovvio però che solo in base alla Sua descrizione è difficile dire a cosa sia dovuto questo gonfiore, per cui è comunque preferibile che chi L'ha operata controlli la Sua mano per dirLe in modo specifico le reali condizioni e se può riprendere il lavoro o se occorrano alcuni giorni di riposo e/o provvedimenti appropriati.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Grazie della risposta, speriamo che sia una piccola raccolta di sangue nel punto dell'intervento unito all'edema....comunque aspetto un'altra settimana e se non migliora andrò a fare accertamenti...

grazie e cordiali saluti anche a lei