Utente 247XXX
sono una donna di 48 anni in cura con concor e neo-lotan per problemi di pressione minima alta, da un ecocardiogramma mi risulta: finestra acustica sub-ottimale, ritmo RS normofrequente, aorta diametro della radice 37mm, dell'aorta ascendente 35mm e dell'arco aortico 27mm nei limiti. valvola tricuspide, semilubari fibritiche con conservata amoiezza d'apertura. velocità di flusso anterogrado nei limiti. jet da rigurgito di lieve entità. L'atrio sx modestamente aumentato (area 24cmq). Mitrale: fibrosi dell'anulus; lembi fibrotici con appiattimento sistolico. Velocità di flusso anterogrado nei limiti con pattern di riempimento diastolico invertito (DT 180ms). Jet da rigurgito di lieve entità. Ventricolo sx nei limiti. Non anomalie evidenti della cinesi regionale. Sezioni dx nei limiti. Tricuspide jet da rigurgito di lieve entità con stima della PAPs 28mmHg(23+5).
Conclusioni: dati nei limiti della norma (lieve dilatazione atriale sx, lieve insufficienza valvolare aortica).
Mi capita circa una volta al mese di percepire extrasistole e di essere tachicardica anche per più di un'ora.
Sono valori per i quali devo preoccuparmi, ed eventualmente devo fare altri esami?
Ringrazio per il Vostro parere e cordialmente saluto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L ecografia che lei riporta è un esame compatibile con la sua età e con la sua ipertensione. L associazione dei due farmaci che assume ha una sua logica, ma lei non riporta ne i valori di PA che lei trova , nè indica un valore di frequenza cardiaca che lei trova al momento delle sue palpitazioni.
Se queste dovessero proseguire, è opportuno eseguire un Holter cardiaco
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
Con i farmaci che sto prendendo la PA è circa 125/80 a domicilio in ambulatorio invece si aggira intorno a 150/90. La frequenza cardiaca è sui 120 battiti al minuto.
In passato ho messo l'holter pressorio ed ero con valori 130/85 . Ho portato per
un paio di volte l'holter cardiaco dai quali non risultava nessuna tachicardia, ma solamente delle extrasistole sopraventricolari. Quando i battiti accellerano ci sono dei farmaci per poter bloccare quel maledetto fastidio. Ringrazio anticipatamente e La saluto.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
120 battiti minuto sono senz'altro una frequenza inaccettabile, tra l altro lei sta assumendo un beta bloccante. Se i valori sono davvero questi esegua immediatamente un ECG ed un consulto cardiologico.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org