Utente 250XXX
Stimati specialisti,
soffro da molto tempo di dolori al torace che si irradiano anche in modo retrosternale.
Effettuata TC con mdc all'incirca due mesi fà: tutto è in norma.
Effettuato a gennaio 2012 ECG sotto-sforzo: tutto in norma a parte una pressione un pò alta 140-90 ( eppure ad ogni controllo dal mio medico di famiglia risulta essere 120-80).
Premetto che da una gastroscopia è emersa ernia iatale.
Premetto altresì che nel 2004 sono stato sottoposto ad intervento chirurgico di simpaticofrassi bilaterale in T3 per iperidrosi alle mani.
Ecco le domande:
1) E' possibile che dopo tanto tempo dall'intervento si sia manifestato questo dolore?
2) E' possibile che sia stato lesionato/pizzicato uno o più nervi?
3) Ricordo che l'intervento chirurgico l'ho sentito per nulla dolorante nella parte sx mentre la parte dx si.
4) Il dolore sembra molto più accentuato nella parte dx tra due costole ed in prossimità del centro dello sterno.
Cosa mi consigliate di fare o di assumere?
Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Claudio Andreetti
40% attività
16% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Prova ad eseguire una RM colonna cervico-dorsale. Potrebbe trattarsi di una piccola discopatia. Inoltre assumi un gastroprotettore per la tua ernia iatale (gaviscon+omeprazen) per 1 sett e poi fammi sapere.
Escludo il collegamento con l'intervento eseguito 8 anni fa.
Saluti
[#2] dopo  
250010

dal 2012
Stimato specialista, in primo luogo la ringrazio per la Sua risposta.
Per ernia Jatale assumo Pantoprazolo 40 mg.
Crede che il mio medico di famiglia possa prescrvermi una RMN? Oppure è d'obblligo andare da uno specialista?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Claudio Andreetti
40% attività
16% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Si certo che può. Per completezza di indagine potrebbe richiedere direttamente una visita presso specialista ortopedico.
[#4] dopo  
250010

dal 2012
Grazie infinite per la risposta.