Utente 157XXX
Buon sabato volevo porle una domanda di cui non hI trovato spiegazioni in merito..
La chemio terapia può portare ingrossamento Dell milza.. Dovuto farmaci platino . Eposide bleomocina
Le spiego meglio mio zio sta svolgenti il second ciclo di terapia e la milza e ingrossata di 15 mm adesso mhi chiedo può essere magari la stimolazione x i globuli bianchi che ha portato questo ingrossament della milza visto che lavora gi più giusto??
Oppure se ci fosse malattie linfoproliferatuve la chemio doveva far rimpicciolire la milza non ingrossarla ??
Grazie cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Vito Barbieri
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
questa è una condizione che più che mai va valutata da vicino mettendo insieme gli esami di laboratorio disponibili, in particolare sull'emocromo e sulla funzione epatica ed il loro andamento nel tempo, informazioni su eventuali epatopatie pregresse e soprattutto una buona visita, oltre una ecografia.
Posso solo risponderle che il fattori di crescita per i granulociti neutrofili possono in alcuni casi far aumentare i diametri della milza. Ovviamente anche una malattia linfoproliferativa lo può fare, ma come posso fare una ipotesi del genere nel caso specifico via web?

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
157445

dal 2013
Carissimo dott

Salve dott e auguri tutto lo staff
Allora ho eseguito degli analisi ematici tutto ok x controllo
Emo cromo nella norma
Transazionali nella norma
Colesterolo nella norma
VES nella norma
Esami urine e proteina bency jobs negativa



unico riscontro elettroforesi anomale
Proteina totale 7.8 valor rif. 6-8
Albumine 55.3 % valori rif 55.8% - 66.1% leggermente sotto la norma
Alfa 1 globulina 4.5 valori rif 2.9- 4.9
Alfa 2 globulina 9.6 valori rif 7.1- 11.9
Beta 1 globulina 6.9 valori rif 4,7-7.2
Beta2 globulina 7.5 valori rif. 3,2 -6,5 leggermente alto
Gamma globulina 16.2 valori rif. 11.1- 18.8
Rapporto a/g 1.24 valori rif. 1.26-1.95 leggermente basso

Adesso mi chiedo carissimo dottore cosa può essere un lieve diminuzione di Albuminia e rapporto aa/g e alzamento della beta 2 globulina...??
Nb ho letto che si possoo riscontrare gravi malattie leucemia e mielomi
Cordiali saluti attendò un suo parere in merito
Auguri
[#3] dopo  
Dr. Vito Barbieri
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
questi valori che riporta (lievemente alterati) non indicano, così da soli, proprio nulla.
Nello specifico poi il valore di albumina è espresso in percentuale rispetto alle altre proteine, ma se la facesse dosare in g/dl (valore assoluto) penso proprio la troverebbe normale.
Nessuno di questi esami ha significato preso da solo, ma devo dire che anche l'insieme degli esami che riporta non indicano nulla.
Comunque è buona norma far leggere i risultati degli esami di laboratorio al proprio medico che può fare il confronto con altri eventuali esami precedenti e fare anche correlazioni con eventuali segni e sintomi clinici che egli da vicino può rilevare.
Cordiali Saluti