Utente 154XXX
Gentilissimi dottori, sono un ragazzo di 20 anni, ho letto su internet quali potrebbero essere i sintomi di un deficit del testosterone, e ne ho riscontrato qualcuno:

- non dormo bene, fatico ad addormentarmi la sera, e ad alzarmi la mattina
- ogni tanto mi prende un ansia immotivata, periodi di depressione, specialmente pochi giorni fà, non riuscivo a dormire, mi sentivo un continuo senso di vuoto dentro, e ho rischiato di compromettere la mia relazione per questo. Stò con la mia ragazza da 2 anni, e mi capitano delle volte in cui non riesco ad essere felice con lei, anche se la amo molto, vivo con il costante pensiero che possa lasciarmi o tradire la mia fiducia, anche se sono consapevole che non c'è motivo di pensarlo
- mi sudano costantemente i piedi e le mani, anche il mio dermatologo non sà spiegarselo, non mancano brevi periodi in cui non espello una goccia di sudore, ma per la maggior parte della mia vita sudo costantemente e senza motivo
- mi prendono momenti in cui non ho voglia di fare niente, sò che dovrei fare qualcosa, ma me ne stò fermo, suduto immobile per qualche minuto, e faccio tutto lentamente e controvoglia, e ciò interferisce con lo studio e con la mia vita sociale
- perdo capelli. Inoltre il mio dermatologo mi ha diagnosticato la dermatite seborreica
- Le dimensioni del mio pene e dei testicoli non sono molto generose, probabilmente anche sotto la norma
- Mi alleno circa da 2 anni in palestra, ho iniziato che ero 1, 88 per 69 kg, quindi molto in sottopeso, scarsa massa muscolare, ora sono 1,88 per 74 kg, mi alleno costantemente, non è che i risultati non ci siano stati, ma non sono stati così soddisfacenti, circa 3 kili di massa magra in 2 anni.
- non sò se c'entri qualcosa, ma lamento una secrezione smisurata di liquido pre-seminale

L' unico sintomio che non lamento è la scarsa libido e blanda erezione. Ad eccezione di brevi periodi dove le erezioni sono meno potenti del solito, la voglia di fare sesso scarseggia (che penso prendano un po a tutti), sento costantemente il bisogno di fare sesso ed ho molteplici erezioni giornaliere.

Dovrei fare delle analisi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

dovrebbe cogliere l'occasione per parlarne al suo medico ed eventualmente allo specialista che dopo un attento esame obbiettivo probabilmente le consiglierà di eseguire dei dosaggi ormonali quali il testosterone totale, Estradiolo, Prolattina, LH, FSH per una valutazione dell'asse ipotalamo ipofisi gonadi.

Un cordiale saluto