Utente 581XXX
Buongiorno,
premetto d'esser assolutamente consapevole che l'"arte" della spremitura dei brufoli non sia il primo dettame dell'igiene dermatologica insegnatoci dal grande Ippocrate, ma scrivo perchè da tre settimane sono costretto a convivere con una fastidiosa macchia color rosso vivo sulla punta del naso (diametro di 3-4 mm).Questo inestetismo è sostanzialmente il reliquato di un brufolo, che, spremuto a dovere, ha lasciato ricordo di sè.
Per combattere la suppurazione ho usato Gentalyn Beta e Dalacin,e, ad esser sincero nelle ultime fasi evolutive,dopo la spremitura, non ero soddisfatto dei risultati e ho messo una crema topica fatta in farmacia,indicata per le punture di zanzara, ma da me usata nella speranza che il rossore del reliquato potesse scomparire con una piccola dose cortisonica.
Ora mi ritroco con questa macchietta dopo tre settimane.
Potete consigliarmi qualche soluzione topica che permetta una riepitelizzazione della cute o che comunque mi aiuti a togliere questo inestetismo.
Ho cominciato a mettere un pò di eparina topica pensando che potesse risolvere la risposta riparativa tissutale ma credo che il "fai da te" non mi possa portare troppo avanti.
Nell'eventualità che la mia macchietta abbia una sua fisiopatologia sarei curioso di sapere qual è...giusto per dare una logica alla terapia.
Ringrazio e scusate per il disturbo.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
E' necessario procedere con la visita dermatologica, al fine di ben valutare il quadro che si ha di fronte:

spesso una ACNE ESCORIATIVA (problematica molto diffusa) deve essere inquadrata con molta accuratezza, poichè quello che l'ACNE da sola non potrebbe fare, è in grado di fare la mano del soggetto, che traumatizza continuativametne la pelle del viso:
le macchie che ci riferisce, difatti, possono essere in prima istanza, connesse con un processo cicatriziale, che solo il tempo o strumentazioni altamente specialistiche quali la Luce Pulsata IPL con manipolo acne cicatriziale, possono essere in grado di migliorare.

si affidi quindi al suo demratologo di fiducia.

cari saluti