Utente 116XXX
buongiorno a voi,
da sempre ho tre nei sul viso non troppo grandi ma che mi fanno sentire a disagio (soffro anche di acne quindi il problema si fa ancora piu grande).

Innanzitutto ho 20 anni,
a inizio giugno quando avrò almeno un pò di pausa dal lavoro vorrei recarmi ad un dermatologo privato per togliere i nei (dermatologo privato per evitare lungaggini a cui purtroppo sarei soggetto se mi rivolgessi ad un dermatologo in ospedale).

A questo punto i dubbi sono:
1) So che sarebbe preferibile toglierli in inverno, ma siccome non ce la faccio piu a vedermi con questi nei, posso ugualmente decidere di toglierli in estate (anche a costo di non andare al mare per un mese)?

2) Ho sentito dire che molti dermatologi non usano il laser, ma operano a taglio, cosa sconsigliata in quanto rimane una cicatrice piu profonda..quindi prima di decidere di farmi rimuovere i nei devo verificare che sia uno di quei dermatologi che usa il laser?

3) i nei si possono togliere in un solo giorno o devo fare piu visite per toglierli tutti e tre? mi sapreste dire piu o meno quanto costa ogni neo rimosso?

vi ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo, brevemente:

1) il periodo è completamente errato, specie per nei sul volto

2) i nevi melanocitari se sottoposti ad asportazione NON possono essere tolti con il laser ma con metodi tradizionali salvo particolari nevi dermici (rilevati sul piano cutaneo, che possono essere sottoposti a shaving (escissione tangenziale) e consecutivo laser

3) è possibile farli tutti assieme

cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
per tranquillizzare una certa fetta di pazienti, con casi particolari, che si sottopone a trattamento laser presso la nostra Unità Operativa, volevo precisare che i nevi non si possono trattare con il laser nel caso in cui debbano essere analizzati istologicamente per qualsiasi motivo, o nei casi in cui lo specialista abbia dei dubbi diagnostici. Altrimenti trattandosi il nevo di una formazione benigna, come una cheratosi seborroica od un fibroma, il trattamento con laser può essere effettuato. Ovviamente debbono prevalere i criteri di prudenza, e mi raccomando pertanto di svolgere queste operazioni solo dal dermatologo, e di rispetto dall'estetica. Nei casi comuni i nevi "piani" non rispondono bene al trattamento laser e pertanto vengono asportati chirurgicamente anche per questo motivo.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
grazie a voi, è tutto chiaro.

Riguardo il periodo in cui rimuoverli, nel periodo estivo solitamente il dermatologo decide di non toglierli oppure posso toglierli a meno che stia serrato in casa per una settimana? (da questo si può evincere che avrei una certa frenesia nel togliere questo problema di torno)

E se l operazione non può essere assolutamente fatta in questo periodo, quando mi consigliate di toglierli a parte che nel periodo invernale? settembre potrebbe andare bene?
[#4] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
a meno di casi urgenti, dove cioè si sospetti una lesione di natura neoplastica, gli interventi di questo tipo vengono preferenzialmente effettuati da settembre ad aprile.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
grazie a voi.