Utente 229XXX
buonasera mi scuso se vi faccio sempre la stessa domanda ma non riesco a tranquillizzarmi visto le cose che leggo sulle extrasistoli ventricolari forse non riesco proprio ad accettarle....ho ripetuto la visita dal cardiolo aritmologo sabato per le continue extra che mi perseguono tutto il giorno anche 4o5 al minuto per questo sono preoccupata il mio aitmologo dici che sono benigne ma io non riesco a capicitarmi come posso fare per stare piu tranquilla mi ha fatto anche ecocardiografia tutto ok nell elettrocardiogramma se ne sono verificate un pò ma non mi ha detto nulla apparte che sono tutte uguali monomorfe ventricolari nel referto mi ha scritto conclusioni:buon compenso emodinamico attuale.ma delle extra non scrive niente il precedente invece:app:extrasistolia ventricolare isolata monomorfa ecocardiogramma nei limiti della norma ecg sotto sforzo normale. gastrite con reflusso..app:nega angor dispnea patologica e cardiopalmo nega lipotimie o sincopi.eoc:toni netti e pause liberenon soffi carotidei non edemi declivi non dolorabilita epatica dolorabilita epigastrica polsi periferici normoisosfigmici non massa pulsante addominale tiroide non palpabile.. eot:emitoraci normoespansibili fremito vocale tattile normotrasmesso su tutto l ambito chiaro polmonare non rumori umidi ne secchi..ecg rs,fc85bpm,pq e qtc nei limiti non alterazioni della fase di ripolarizzazione ventricolare. conclusioni:buon compenso emodinamico attuale non segni clinici di cardiopatia organica...test da sforzo:test ergonometro massimale(carico massimo 100w fc max 168 bpm (90%ftm 158bpm)interrotto per esaurimento muscolare.non angor durante il test comparsa di due battiti ectopici ventricolari isolati non segni ecg di ridotta riserva coronarica...fisiologico adattamento all intervallo qt alla frequenza cardiaca. pattern pressorio fisiologico durante lo sforzo......valori massimi fc168bpm tempo 6:04 106,4& fc targhet 281mmhg bpm/100 175mmhg tempo 5:14 pa st+(i)0,7mm tempo 8,34 st-(v4) -1,3mmtempo 4:34...... per cortesia potrebbe spigarmi bene questi parametri e secondo lei dovrei fare altri controlli a livello cardiologico? l aritmologo mi ha consigliato il sotalolo ma ha detto che è piu per tranquillizzarmi a livello di extrasistoli visto che mi complicano lo stile di vita io sinceramente essendo un pò contro i medicinali sto evetando di prendere mi puo dare un consiglio.....grazie e scusi per il prolungamento.....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gli esami che lei riporta sono normali. La extrasistolia ventricolare cosi' come e' descritta , epr quanto fastidiosa possa essere, e' assolutamente benigna e priva di significato.
Talora, come ha fatto il suo cardiologo, si prescrivono piccole dosi di beta bloccanti solo per ridurre il fastidio che lei avverte.
Quindi sdia retta alò suo cardiologo ed assuma la terapia prescritta, dal momento che, inoltre, e' totalmente innocua.
Arrivederci
cecchini
www,cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
grazie dr.secondo lei non debbo fare altri controlli?lei pensa che se qualcosa non andava me lo avrebbe detto il cardiologo anche vedendomi molto preoccupata?però volevo farle un ultima domanda le mie extra pur essendo ventricolari come possono essere prive di pericolo per la mia salute?