Utente 250XXX
Buonasera, sono una donna di 35 anni, sono una fumatrice e soffro di stati di ansia e attacchi di panico da diversi anni. Spesso mi capita di avere delle brevi fitte al petto che si irradiano nella schiena e da alcune settimane mi capita durante la giornata e soprattutto dopo uno sforzo (anche minimo) di avere una sensazione come di "vuoto d'aria" al petto (forse sono casi di extrasistole?). Il mio medico (senza nemmeno visitarmi) sostiene che si tratta solo di ansia e stress ma io non mi sento tranquilla, sono preoccupata, non mi era mai successo prima. Diversi anni fa mi era stato diagnosticato un leggero soffio al cuore e inoltre ho da sempre la pressione alta (anche in questo caso il mio medico sostiene sia dovuta all'ansia). Potete spiegarmi almeno voi cosa mi sta succedendo? Davvero si tratta solo di sintomi da ansia? Eppure mi accade anche quando prendo le gocce di EN (tranquillanti)....
Vi ringrazio per la Vostra attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' opportuno che lei esegua un holter cardiaco prima di catalogare come "da ansia2 le sue extrasistoli: in tal modo potra' essere chiaro quante eese siano e di che tipo.
Rimane pero' il fatto che se lei continua a fumare ,giovane com'e', significa che in realta' lei non e' granche' preoccupata ne' del suo cuore, ne' della sua salute.
Smetta stasera, non domattina, dia retta: ridurra notevolmente il rischio di infarto, ictus e cancro.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org