Utente 142XXX
Buongiorno,
da diverso tempo soffro di un fastidioso problema: arrossamento del glande, con prurito e qualche volta un po' di bruciore. Le pomate e i vari prodotti per l'igiene intima consigliatimi dal medico non hanno avuto effetto. Da circa una settimana, a causa di un problema di insulino-resistenza appena diagnosticato, sto assumendo glucophage 500 mg e da qualche giorno il problema cutaneo di cui parlavo è scomparso, la pelle è tornata rosea e sono scomparsi anche pruriti e bruciori. Può essere un effetto collaterale - positivo!! - del farmaco ? Grazie per la risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

Relativamente al problema Del glande direi che debba rivolgersi senza applicare nulla che possa alterare il quadro, al dermatologo venereologo che dovra escludere in primis oltre ad altre cause, anche una balanopostite di natura da determinare (legga se vorrà www.balanopostite.it o gli approfondimenti di www.medicitalia.it )

Cari saluti