Utente 162XXX
Gentilissimi Medici, sono una ragazza di 21 anni. Sono alta 1.70 e fino a settembre pesavo 81 chili, quindi ero abbastanza in sovrappeso. In quel periodo ho sempre avuto il battito cardiaco piuttosto forte (sentivo proprio tum tum tum) e piuttosto accelerato, tanto che a volte non riuscivo a prendere sonno perché ascoltavo il rumore del cuore.
Adesso peso 69 chili perché ho fatto una dieta assolutamente bilanciata e sono finalmente normopeso, solo che mi sono accorta che il cuore non batte più come un tempo, nel senso che ha un battito che io sento molto più leggero e non fastidioso come prima. Volevo chiedere se questa cosa è normale e se può dipendere dal fatto di aver perso i chili di troppo.
Mentre prima sentivo sempre i battiti del cuore molto forti adesso non li sento più e ho quasi paura perché non sentendolo ho come l'impressione che il cuore possa fermarsi! Volevo anche aggiungere che i miei elettrocardiogrammi non hanno mai rilevato problemi. Grazie mille per la risposta!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
144768

Cancellato nel 2014
Da quello che ha scritto, credo si possa affermare con grande serenità che le cose adesso vadano decisamente meglio di prima. Adesso cerchi di mantenere per quanto le è possibile il suo peso-forma. In particolare attraverso l'attività fisica regolare.