Utente 246XXX
gentili dottori,
ho da 3 mesi un problema che mi sta condizionando la vita.3 mesi fa avvertii delle fitte al pettorale sinistro e spinto dalla paura che fosse il cuore ho fatto visite cardiologiche tutte negative.da allora le fitte e non le ho + ma ho un perenne dolore allo sterno e e al centro del petto fortissimo che si irradia anche al collo a volte.non riesco a capire sinceramente se si tratta di muscoli o ossae mi sono recato dal reumatologo che mi ha somministrato il celebrex senza risultato.

premetto che ho una specie di osso in fuori che sporge dallo sterno zona destra (molto piccolo) ed è proprio in quella zona che avverto il dolore ma prima di 3 mesi fa non ho mai avuto problemi.a volte (ma non sempre)avverto una specie di dolorino o prurito se tocco o premo in quella zona.
a causa di una forte emicrania,2 gg fa, ho preso delle bustine di oki che sembrano aver diminuito il dolore anche se io lo sento ancora come un fastidio.
il mio medico ipotizza o un esofagite o dolori da somatizzazione ansiosa...io non so più che fare.secondo voi cosa potrebbe essere?grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Claudio Andreetti
40% attività
16% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi di una condrite:infiammazione della cartilagine costale. Hai eseguito una ecografia dell'area interessata?potrebbe darci qualche notizia in più. oltre ad andare dal reumatologo prova a far visita da un chirurgo toracico.
saluti