Utente 593XXX
Gentile Dottore,
sono un ragazzo di 28 anni e faccio attività fisica e pesi ma non prendo nessun intruglio strano. Me la cavo con i pesi a casa.
Da circa un mese e mezzo mi è spuntato sul braccio sinistro, esternamente all'altezza del bicipite brachiale un pallino indolore leggermente più scuro del colore della pelle, se lo premo con il dito si presenta duro, e ha un diametro di circa 5mm. Se lo tengo fra pollice e indice è circa 7mm. La mia percentuale di massa grassa rientra nella norma, non ho insomma la pelle sottilissima come i culturisti. Volevo chiedervi essenzialmente se devo preoccuparmi e di che tipo di "patologia" si tratti. E' una ciste o cosa? E a cosa è dovuta la sua formazione?
E' superficiale inizialmente credevo infatti fosse un brufolo o un pelo incarnito ma così non è. Se muovo il braccio o sforzo il musolo con il movimento o il peso, non sento alcun tipo di fastidio.
Vi ringrazio anticipatamente.
Buon lavoro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigino Bellizzi
24% attività
4% attualità
0% socialità
SAPRI (SA)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2004
Deve sottoporsi ad una visita perlomeno chirurgica,non per essere di parte,ma l'esame clinico e' fondamentale.Distinti saluti
[#2] dopo  
Dr. Paolo Gigli
28% attività
4% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
Potrebbe essere un dermatofibroma comunque si facvcia visitare .
saluti
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
l'iter diagnostico ed eventualmente terapeutico che personalmente ritengo più opportuno in casi come quello che Lei descrive è il seguente:
1) Iniziale visita specialistica dermatologica, fondamentale ed indispensabile.
2) Nel caso in cui vi sia indicazione specialistica, si procede ad un semplice intervento chirurgico di asportazione.
3) Sempre e comunque esame istologico del materiale asportato.
Un cordiale saluto ed auguri per tutto.
Prof. Giovanni MARTINO
[#4] dopo  
Utente 593XXX

Iscritto dal 2005
Gentili Dottori,
vi ringrazio molto per le indicazioni. Il 17 avrò la visita dal dermatologo.
In questi giorni mi è capitato di discutere del mio 'problema' con una ragazza che fa la ballerina. E mi ha detto che anche lei ha dei granellini sottopelle ad altezza del pube e ai tempi i medici visitandola le dissero che erano dovuti al tipo di attività e di sforzi fisici. Ora non so se quelli abbiano diagnosticato bene o se comunque il suo caso sia diverso dal mio. Tuttavia mi chiedevo se lo sforzo muscolare può causare queste strane 'cisti' sottopelle.
In attesa della visita del 17 sto controllando ogni giorno quel punto. In realtà mi accorgo che la mattina risulta appena appena arrossato, credo per sfregamento con il materasso. Ora e durante il giorno è appena percepibile il colore un po' più rosa della pelle circostante ma nemmeno quanto apparirebbe una puntura d'insetto o un brufoletto. Comunque non mi ha mai sanguinato, la superficie della pelle in quel punto sembra leggermente più tirata me non è lacerata o raggrinzita.
Vabbé le mie descrizioni non credo aggiungano molto. Comunque vi ringrazio nuovamente di tutto.
Grazie e buon lavoro!